I posti da non perdere à Roma

2 May 2018

Roma è una città con molti monumenti. Per esempio, la capitale ha più di 950 chiese! Questo numero è dovuto in particolare al Papa Giovanni Paolo II, che aveva fatto costruire più di 50 chiese durante il suo pontificato.

Un numero così elevato non può essere visitato in un solo soggiorno. Ecco la selezione dei monumenti da visitare a Roma, sia che siate qui per un lungo weekend o più.

 

 

Piazza Navonna :

Questa bellissima piazza barocca è costruita sui resti di un antico stadio e prende la sua forma. Ci sono tre fontane del Bernini in questa piazza. La fontana centrale è chiamata La fontana dei fiumi perché ogni statua di questa fontana rappresenta un fiume che simboleggia un continente : il Danubio per l'Europa, il Gange per l'Asia, il Nilo per l'Africa e il Rio de la Plata per l'America.

Sul questa piazza c'è numerosi terrazze e caffè:  è molto piacevole ma anche molto turistica e poco frequentata dai romani. E meglio di mangiare nelle piccole strade intorno a Via del Governo Vecchio.

 

 

 

Il Pantheon :

Tempio pagano costruito da Magrippa nel I secolo dC per l'imperatore Augusto. Nel V secolo la Chiesa lo acquistò e lo trasformò in un tempio religioso.

La cupola del Pantheon fu certamente costruite dallo stesso imperatore. Il buco nella cupola non è coperto da una finestra. La leggenda dice che quando piove a Roma, non piove nel Pantheon che è protetto dalle sue 12 divinità. È vero che quando una piccola pioggia cade sulla città e che la porta del Pantheon è aperta, creato un richiamo d'aria che spinge gocce d'acqua sulle pareti della cupola. Quindi non piove nel Pantheon. Pero, se la pioggia è più forte, pioverà bene nell'edificio.

Il Pantheon è anche un monumento funerario. All'interno si trovano le tombe di Vittorio Emanuele II, primo re di Roma, Umberto I, suo successore e il pittore Raffaello.

Indirizzo: Piazza della Rotonda

Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 19:30, 18 la domenica

 

 

Musei Capitolini :

I Musei Capitolini sono in piazza del Campidoglio, progettata da Michelangelo. Questi musei sono i primi del mondo voluti da Papa Sisto IV nel 1471. La collezione comprende opere famose come la lupa capitolina o busto di Costantino.

Indirizzo: Piazza del Campidoglio, 1

Orari: tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30

 

 

 

Il Colosseo + il Foro Romano :

Il Colosseo, simbolo della città, si trova nel cuore della città. È il più grande anfiteatro dell'Impero Romano e può ospitare fino a 50.000 spettatori.

La sua costruzione iniziò nel 71 dC sotto l'imperatore Vespasiano e finì nell'80 sotto Tito.

Il Colosseo è stato utilizzato per combattimenti di animali, gladiatori, ricostruzioni di battaglie famose ... È rimasto in servizio più di 500 anni.

Indirizzo: Piazza del Colosseo

Orari: 8.30 fino al tramonto

 

 

 

 

Vaticano + Cappella Sistina :

Lo stato del Vaticano si trova a nord-ovest di Roma. Nello stato più piccolo del mondo - 44 ettari - potete visitare gratuitamente nella piazza e nella Basilica di San Pietro, puoi anche visitare, in pagando,  i 17 musei, i giardini e la Cappella Sistina. Una sola visita non vi permette di vedere tutto, pero, non perdetevi le stanze di Raffaello, la galleria delle mappe e, naturalmente, la Cappella Sistina.

Ogni domenica a mezzogiorno, il Papa benedice la folla dai suoi appartamenti.

Basilica: Piazza San Pietro, aperta tutti i giorni dalle 7 alle 18:30

Musei: Viale Vaticano, aperto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 18

 

 

 

La Piazza di Spagna :

Le famose scale di Piazza di Spagna furono volute da Luigi XIV per salire alla chiesa francese di Trinité-des-Monts. Oggi è il luogo d'incontro privilegiato dei romani. L'obelisco di questa piazza è una copia romana di un obelisco egizio. In effetti, molti obelischi romani sono copie perché invidiano l'Egitto.

 

 

 

Fontana di Trevi :

La Fontana di Trevi porta molte statue. Al centro, l'oceano Dio domina i suoi cavalli marini. Le donne che circondano il dio rappresentano la salute.

Una prima tradizione è di fare una foto con il suo annamorato di fronte alla fontana degli innamorati che si trova sotto la fontana di Trevi. La seconda è quello di gettare un pezzo sopra la spalla e esprimere un desiderio. In estate, i soldi vengono recuperati ogni giorno per 6000 €. In inverno, il denaro viene recuperato una volta alla settimana e viene donata un'associazione di beneficenza. 

Indirizzo: Piazza di Trevi

 

 

 

Villa Borghese :

Il più grande parco di Roma, l'ex tenuta estiva dei principi Borghese, è oggi uno dei luoghi più piacevoli per fare una passeggiata o un picnic. Villa Borghese ha 3 musei: il Museo Nazionale Etrusco, la Galleria Borghese e la Galleria Nazionale di Arte Moderna.

Villa Borghese comprende anche un museo e una galleria d'arte - piazzale del museo Borghese, 5 - aperto dal martedì alla domenica dalle 9 alle 19.

Indirizzo: piazzale Napoleone, 1

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

© 2018 Rome-Trip - by JC GRAPHIC